top of page

UN ANNO, CON TUTTE LE LUCI DEI PROFUMI

Il 2023 è stato un anno insolito, ma importante, è stato l’anno della svolta. In realtà il 2023 non è stato il primo anno di questo cambiamento, ma prima d’ora, quasi non mi sentivo autorizzata a fare lavori, per capire se le mie capacità fossero andate per il verso giusto. Certo, tutto o quasi è stato pianificato, qualche intoppo c’è stato, ma, fa parte della crescita non trovare tutto liscio e tutto bello. Ho ricevuto dei no, ma sopratutto dei sì, per quanto riguarda la mia piccola produzione, dove prima e fondamentale regola ho messo la sostenibilità e la naturalezza dei miei profumi. Qualcuno ha capito, qualcuno no, ma reputo che la coerenza, lo studio e l’applicazione abbiano portato a risultati e riconoscimenti più che importanti. L’impatto con il mondo del web si è notevolmente amplificato, e sapere che ci sono centinaia di persone che non conosci, che ti seguono, è una grande responsabilità. E’ fantastico guardare il tuo sito crescere, ampliarsi, dà la forza per continuare. Oneri e onori ci vengono incontro, la qualità, le nuove svolte si fanno sempre più specifiche. Fra i tanti luoghi visitati, gente incontrata, fragranze scoperte in questo 2023, quello che mi porto dietro, sarà d’ispirazione per il nuovo anno. L’universo dei profumi è stato esplorato in vari luoghi ed epoche differenti e quindi il non essere mai abbastanza mi permetterà di trovare il mio spazio, mi sono sentita fortunata di farne parte. Riannodare i fili della memoria, dove essenze, emozioni, ricordi, riflessioni, sono un museo portatile. Raggiungere la propria identità senza privare ogni fragranza della sua storia, legata a luoghi, sensazioni, ricordi, aggiunto ad un pizzico di follia creativa, sarà il mio compito…. Ognuno di noi dovrebbe poter indossare un profumo che rappresenti il proprio modo d’essere, quell’equilibrio naturale che attraverso le note e le caratteristiche olfattive cerco di rappresentare, un fil rouge di fiori e fragranze,…. una bellezza imperfetta. Se tutto ciò accadrà, io credo dipenda soprattutto da me, quindi… avanti al meglio. 



Rubo ancora qualche secondo alla lettura, per ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine, gli amici, i compagni di viaggio, gli esperti del settore, e  voi che mi seguite nel mio blog, i miei acquirenti, alle donne tutte che magari del mio blog non conoscono neanche l’esistenza, ma che conducono una battaglia importante per i propri diritti, per augurare un  felice Natale ed un altrettanto sereno Buon VentiVentiquattro.

VIVA I PROFUMI.



Beatrice 

Dicembre 2023

1.125 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page